bannerone int

Il tredicesimo raduno

RDN 17-06-2011 PG

MAP 17-06-2011 PGGià tre mesi prima del raduno nazionale qualcuno scriveva sul forum: “da nord la trasferta è impegnativa ma molto stimolante … sicuramente viaggeremo x tutto il venerdì con arrivo in serata x cena ….  sono circa 550 Km da casa mia ….. tempo stimato 8 10 ore a seconda della durata delle soste” altri invece commentavano la data della partenza “io innanzitutto sono scaramantico, personalmente non mi muovo mai di venerdì, figurati se 13 o 17” altri e altri proponevano “ci si potrebbe trovare a BOLOGNA partenza venerdì mattina 17/6 x poi scendere verso PRECI facendo la PORRETTANA fino PISTOIA oppure fare la FUTA P.SSO DEL GIOGO” e i romani…  “Quest'anno si va in moto, e per godere appieno dell'evento parto venerdì mattina”  … “ho optato, ove possibile, per vie secondarie, inserendo la salita al Terminillo per poi gustare le curve in discesa sino a Leonessa, da li dritti sempre per strade secondarie sino a Preci” …. chi si preoccupava di prenotare la stanza adeguata “pacchetto A russatori special” chi “NON RUSSATORI!” chi cerca la sistemazione in camping. Giunti a Preci all’hotel agli Scacchi tutti avevano da raccontare le peripezie del viaggio di trasferimento, salutare vecchi e nuovi amici. Non basta l’aperitivo, la cena ed il dopocena sui bordi della piscina per fare due chiacchiere con: Ufficial da Soresina; BeppeXT da Pisa; Motopi e Lino da Isernia; Bio2 da Ischia; Paolopabli da Fiorenzuola d’Arda, 115x180 da Rocca di Papa, Seagulls da Piacenza, MCXT500 da Milano, Ferrino da Pesaro, Trionfale da Roma, Gioranda da Prato, Enduro da Bologna, PoderosaXT500 da Lucca, Sandro da Spoleto, Scrambler1 da Pomigliano d’Arco, Gl da Roma, Pierdome da Firenze, Alutank da Poggibonsi, Raffaele da Montebelluna, Buba da Sesto Fiorentino, XTeo da , Ste89 da Colbordolo, Max da Alatri, Lo Skika da Fano, NiXT da Roma, Maurizio da Macherio, Marco B. da Roma, Pino O. da Roma, Grunf da La Spezia e molti altri ancora. Moltissimi sono arrivati in moto, altri con rimorchio o furgone, Grunf con l’XT “a pezzi” nel portabagagli. All’indomani alle 11:00 si parte per la passeggiata turistica. Il tempo è splendido, fa addirittura caldo, ma poi salendo verso il passo l’aria si fa più fresca e piacevole. Stupenda la maglietta del raduno, una cronistoria di XT attraverso i serbatoi. Sosta obbligata per riempire i piccoli serbatoi delle XT. Attraversiamo l’altopiano in piena fioritura, un mosaico di colori, con variazioni di toni che vanno dal giallo ocra al rosso. È giunta l’ora per un meritato pranzo presso la Locanda dei Senari a Castelluccio di Norcia (PG). “Bello il giro on the road con vista sulle lenticchie in fiore” Rientro in albergo intorno alle 17:30. Bagno in piscina per tutti, meno per chi ha l’XT in avaria o per chi si prodiga ad aiutare. Alle 20:30 Cena Sociale presso Hotel Agli Scacchi. “GRAZIE veramente a tutti per aver reso possibile una tre giorni di xt500, curve, panorami mozzafiato, affettati di Norcia, bagni in piscina”. Domenica mattina Assemblea Generale del Motoclub XT500. “Bello, questo motoraduno, organizzato da Sandro & company... La sede, i posti visitati, le persone incontrate (vecchie e nuove) tutto perfetto”. “bella gente. bei posti e strade ottime per l’XT , belle mangiate e tutto bene ciò che finisce bene, splendido nazionale, come sempre” … “Un grazie a tutte le Signore che con la loro presenza hanno portato un tocco di gentilezza” “le mie donne ... erano al loro battesimo xt-iano! Era il loro primo raduno e si son trovate talmente bene che...da ora in poi per colpa vostra sarà un bel problema lasciarle a casa”.


La galleria

Informazioni aggiuntive