bannerone int

Il nono raduno

RDN 23-06-2007 LU

MAP 23-06-2007 LUToscana, Valle del Serchio, un convento gestito da un manipolo di simpatiche suore e un nutrito gruppo di monocilindriche tassellate tirate a lucido per l'occasione. Questi sono stati gli ingredienti del 9° Raduno Nazionale. Il cuoco, anzi la regia del raduno perfetto è del socio Claudio Bianchi, meglio conosciuto come "Poderosa XT", coadiuvato da Antonio, Franco e Paolo. Sabato, primo pomeriggio, oramai quasi tutti i partecipanti sono sotto il convento. Una nota di menzione merita il gruppo in arrivo dalla capitale . Anche quest'anno riescono a farsi notare riuscendo (la moto del segretario ndr) a sparare una candela in piena Autostrada del Sole ad oltre 100 chilometri orari, a ruota Sandro per spirito di solidarietà si esibisce in un grippaggio con virgola sull'asfalto. Nonostante tutto dopo una breve sosta le xt ripartono e li portano a destinazione. Finalmente riunite le fila di tutti i partecipanti si parte per il giro in fuoristrada. Ci si arrampica attraverso i boschi all'altopiano delle Pizzorne. Un breve sosta a base di birra e bruschetta e si ripercorre lo sterrato fino a valle. È tardo pomeriggio, ci si ripulisce dalla polvere e si è pronti per la cena. È il caso di dire che siamo nelle mani del Signore. Nel giardino del convento le suore ci riservano una tavola imbandita di tutto punto e un menu a quattro stelle. Terminate le libagioni, il presidente chiama l'adunata per svolgere l'assemblea annuale. Si discute dell'anno in corso e si approvano le nuove iniziative per il 2008. A notte inoltrata uno sparuto gruppo di soci tenterà, con scarsi risultati, una sortita in cerca di vita notturna. Il raduno termina la domenica con un giro su asfalto in Garfagnana con sosta al ponte della Maddalena, meglio conosciuto come "Ponte del Diavolo". 
In sintesi un raduno perfettamente riuscito. Che dire? Meno uno! Tanto manca per raggiungere il traguardo del 10° raduno nazionale. 
KICKSTARTER POWER!


La galleria

Informazioni aggiuntive