bannerone int

Cambio olio

Man olio
Controllo del livello dell’olio

oil circuitControllare il livello dell’olio nel serbatoio tramite il tappo dotato di astina di livello che si trova davanti a quello della benzina.
Effettuare questo controllo a motore “tiepido”, quindi dopo aver avviato il motore per un po’ ed aver atteso poi qualche minuto per lasciar tornare l’olio in “posizione”.
E’ sufficiente poggiare il tappo-astina sul bocchettone e verificarne il livello.
Se necessario, eseguire il rabbocco con olio motore SAE 20W/50 di buona qualità. Non avviare il motore se il livello dell’olio è al di sotto della linea del minimo e non riempire il serbatoio oltre il limite.
Il controllo del olio motore va effettuato più frequentemente quando la moto manifesta fumosità anche leggera allo scarico o trafilaggi e comunque quando i Km percorsi sono tanti. Sarà utile, quindi conoscere il consumo d’olio per poter affrontare viaggi più lunghi controllando e rabboccando agli intervalli conosciuti. Si conoscono storie di XT500 con enormi chilometraggi sulle spalle che pur consumando olio hanno funzionato ancora per molto tempo prima di “esalare” l’ultimo. Ricordate sempre che la mancanza d’olio può provocare e spesso provoca danni notevoli alla meccanica ed…al portafoglio!

Sostituzione dell’olio motore e del filtro

impianto lubrificazione motoreRimuovere la piastra di protezione della coppa (se presente) e posizionare sotto il basamento del motore un recipiente della capacità di almeno 3 litri.
Portare il motore a temperatura d'esercizio in modo da rendere l'olio fluido (l’olio caldo scorre più facilmente), quindi spegnerlo ed aspettare qualche minuto per evitare scottature durante l'operazione.
Svitare il tappo di rabbocco lasciandolo appoggiato nella sua sede.
Svitare lentamente il primo tappo, posizionato quasi al termine del trave discendente del telaio; poiché per gravità l’olio zampillerà con forza, prepararsi a contenere il getto iniziale con una bacinella prestando ATTENZIONE all’olio che sarà caldo!
Per agevolare il drenaggio esercitare un movimento di affondi e rilasci sull'avantreno (“pompando” la forcella) lasciando scolare per qualche minuto nella bacinella. Quindi riavvitare il tappo, sostituendo, se possibile, la rondella di tenuta (di rame o alluminio).
Rimuovere il tappo di scarico dal retro della coppa e lasciar fuoriuscire l’olio restante e lasciarlo scolare nella bacinella per qualche minuto continuando a pompare sulle forcelle. Una volta completato lo scarico, sostituire, se possibil, la rondella di tenuta e riavvitare il tappo.
Introdurre 1 litro d'olio ed avviare il motore per una decina di secondi, in modo che entri l'olio nel circuito e venga espulsa l'aria venutasi a creare in seguito allo svuotamento stando attenti finché l’olio non inizi a fuoriescire dal tappo di spurgo posto sul coperchio del filtro olio, lasciato lento in precedenza e che a quel punto verrà serrato. Quindi introdurre la quantità rimanente e riavviare, Si consiglia di cambiare l’olio ogni 3.000 Km. Da considerare, a seconda delle condizioni, anche un cambio d’olio dopo che la moto è stata ferma per lungo periodo. La sostituzione del filtro dell’olio può essere fatta, di norma ogni 6.000 Km. o due cambi olio. Gli olii che si potrebbero suggerire sono molti l’importante è sceglierne uno che sia di buona qualità, minerale (di norma SAE 20W/ 50) o sintetico (di norma 5W40). Schema_Elettrico Accenzione Carburazione Frizione Pneumatici Freni Catena Lampadine Batteria

Informazioni aggiuntive